lunedì 12 agosto 2013

FANNO LE CICALE CON I SOLDI NOSTRI





Non era bastato lo spettacolo invernale di Pio e Amedeo svolto a pagamento e senza che il Comune avesse mai autorizzato l’uso del Teatro e senza che nessuno abbia mai saputo ufficialmente chi fosse il beneficiario dell’incasso, che ecco che la nostra amministrazione ce li ha riproposti “a spese nostre” anche all'interno del cartellone estivo. Fin qui poco di strano visto che Pio e Amedeo sono simpatici, ma andando a leggere la determina n. 510 del 5 agosto, si evince che l’amministrazione provvede a pagare addirittura in anticipo (siamo gli unici in Italia) il citato duo con la somma di  5.142,50 € cadauno per un importo totale di 10.285 €, per uno spettacolo che complessivamente viene a costare € 13.000 ai quali vanno aggiunti costi del palco, del service, e della SIAE.
Di seguito la determina n. 510 del Comune di Ceglie


A occhio nudo tale cachet ci è sembrato spropositato!! Comprendiamo che l’aver ascoltato in diretta in piazza l’ultimo tormentone del duo youporn “non ha prezzo”, ma incuriositi siamo andati a vedere che lo stesso duo il giorno prima in uno spettacolo identico, nel comune di Biccari in provincia di Foggia, ha percepito un cachet complessivo per entrambi di € 3.500 dai quali bisogna detrarre le provvigioni di un agenzia di spettacolo che ha provveduto all'evento e alla stipula del contratto.

Di seguito la determina n. 106 del Comune di Biccari (FG)
Cosa ancora più strana, abbiamo visto che malgrado le fatture pagate, il comune non ha mai ricevuto una proposta per l’evento e anzi la Responsabile dell’area, la dott.ssa Patrizia Gallone ha sostenuto che i contatti fossero stati telefonici, come se ciò nella pubblica amministrazione fosse una cosa normale.
Abbiamo sostenuto fin dall’inizio che questo cartellone estivo (oltre alla piazza) puzzasse, e vedere oggi che gli stessi artisti il 5 agosto a Biccari costano € 3.000 e il 6 agosto a Ceglie Messapica costano € 10.285 mette i cittadini cegliesi di fronte ad un chiaro dilemma! O siamo di fronte ad amministratori incapaci che stanno sperperando il denaro pubblico senza avere cognizione di quello che fanno, oppure c’è dell’altro su cui qualcuno prima o poi si dovrà fare chiarezza.
In entrambe le ipotesi è evidente che siamo di fronte a dilettanti allo sbaraglio e che chi ne sta pagando le conseguenze sono soli i cittadini cegliesi sui quali, passato il ferragosto, si abbatterà la mannaia di nuove tasse.
Ovviamente tale argomento sarà portato all’attenzione del prossimo consiglio comunale perché o ci verranno date spiegazioni plausibili di questo spreco oppure i responsabili dovranno dimettersi, visto che a nessuno è permesso di gettare oltre 7.000 euro dalla finestra o nelle tasche di qualcuno.

Comunicato Stampa
Gruppi Consiliari DC-PDL

25 commenti:

  1. come hanno fatto ad utilizzare il teatro senza autorizzazione e poi tanti soldi per due iene, ma questi ormai stanno alla frutta e stanno rovinando CEglie

    RispondiElimina
  2. ma possibile che questi fanno come gli pare?
    ma possono "buttare" via così i soldi dei cegliesi senza che nessuno intervenga?
    ma questa è la sana amministrazione di cui parlano?
    ma quando si metterà la parola fine a questo scempio?
    ceglie non merito questo!
    i cegliesi non meritano di pagare, in tutti i sensi una cattiva amministrazione

    RispondiElimina
  3. che schifo!!!!
    ecco il (loro) programma di cegliestate!
    fare i propri comodi
    e il bello che ancora ci vogliono far credere che sono brave persone!
    tradiscono parenti e amici!
    sono incapaci di organizzare manifestazioni, senza dare rilevanza ai cegliesi!
    buttano (... nelle tasche di qualcuno????!!!!) via i nostri soldi
    stop, è finita la corsa! CAPOLINEA!!! scendere prego

    RispondiElimina
  4. non solo traditori ma pure incapaci, sono curioso di vedere come risponderanno a questo schifo di soldi buttati

    RispondiElimina
  5. con la ghironda 90.000 dati tutti a una ditta c'era già puzza di bruciato!
    il food festival, chef cegliesi fuori e chissà quali "stranezze"!
    pio e amedeo 7.000 euro diciamo "in più" per non dire altro!
    gli stadio a fine estate quando sono venuti già gratis a brindisi!
    ma una cosa giusta la hanno fatto quest'estate?
    ma il tuttologo che spazia dai bombardamenti della seconda guerra, fino a competenze su bertolt brecht, ma diciamo che la cosa che gli riesce meglio sono le "pellicce", quando capirà che è ora di stare a casa e non fare più danni?

    RispondiElimina
  6. ma che schifo!
    VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA!!!

    RispondiElimina
  7. ogni giorno è sempre peggio!!!
    mi sa che al nostro ragioniere Schettino, conviene abbandonare la nave!

    RispondiElimina
  8. su fb il 7 agosto "qualcuno" scrive:
    Grande serata ieri. . . bravi tutti. I miei due grandi amici Pio e Amedeo, Marco E Chicco, Beppe Iodice, Orchestra Mancina . . . . una serata fantastica. !!!!!!

    n.b. GRANDI AMICI....

    RispondiElimina
  9. Quanto pagaste tutti insieme tempo addietro per Antonino?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Antonino è costato 20.000 € comprensivi di palco, siae, vitto e alleggio artisti, biglietti aerei, e cachet, ed UNICO concerto! La piazza era stracolma di gente proveniente da tutta la puglia
      l'estate scorsa è costata meno di 200.000€ comprenso il food festival
      quest'anno siamo già a oltre 300.000€ (di quelli che si sanno....)

      Elimina
    2. caro consigliere, per altre informazioni puoi andare al comune

      Elimina
  10. come mai l'anno scorso il consigliere Rocco Argentiero si poneva tanti interrogativi sulle spese di Cegliestate 2012 e quest'anno con oltre 100.000€ spese in più rispetto l'anno scorso tace?
    http://roccoargentiero.blogspot.it/2012/07/ceglie-estate-quanto-ci-costa.html

    quello con la lanterna, come mai quest'anno è felice e contento e l'anno scorso poneva quesiti sull'apprezzamento degli eventi?
    http://tribunalibera.blogspot.it/2012/07/i-cegliesi-apprezzeranno.html

    ai posteri l'ardua sentenza.....!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intervengo soltanto perchè chiamato in causa (non hai neanche il coraggio di fare i nomi delle persone) nell’ennesima balla di qualche servitore anonimo del suo padroncino.

      Evidentemente l’illustre commentatore (che ha imparato a inserire i link nei commenti) non ha letto i miei post recenti (di post vecchi troverà anche quello sul concerto di Antonino costato 20mila euro, tutti d’accordo nel Pdl naturalmente). Lo invito a leggere il blog Tribuna Libera, ringraziandolo per la pubblicità ripetuta, e ricordandogli che se si vogliono inventare balle sulle persone, queste balle devono essere perlomeno verosimili, altro che inciucio . A proposito, questo è uno dei post su CegliEstate, Un'opinione personale su CegliEstate

      Con l’auspicio che entrambe le fazioni della destra cegliese che adesso fanno finta di litigare vadano al più presto a casa, per il bene della Città.

      Cordialmente (io mi firmo, tu non puoi)

      P.s.: immagino che adesso interverranno altri commentatori anonimi (i soliti) che continueranno con le chiacchiere e le ammuine. Personalmente non sono interessato a rispondere al nulla. E’ finita, caro…

      Elimina
    2. guarda che non ti pensa nessuno!

      Elimina
    3. Magari ... Purtroppo vengo spesso chiamato in causa dagli anonimi di questo blog. Segno che quello che scrivo non li lascia indifferenti. Bene.

      Elimina
  11. Siamo passati dal divingusto al disgusto amministrativo

    RispondiElimina
  12. E' UNO SCHIFO, CEGLIE ESTATE FATTA DI PIO,AMEDEO AMEDEO PIO I MANCINI I JEZZISTI E ZELING....AMICONI ORMAI DA ANNI: BASTA CON QUESTO SCEMPIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!

    RispondiElimina
  13. Per chiarire, chi non è in grado di capire leggendo....
    l'acconto si riferisce al totale importo di 15.000 approvato con delibera
    pagano 9.700 su 15.000 previsti
    ma (per assurdo) supponiamo che i restanti 5.300 li danno tutti a Pio e Amedeo arriveremo a 8.800 sempre MENO dei famosi 10.285, pagati a CEGLIE!!!!!

    poveri voi... non sapete più dove aggraparvi....
    tarzan, le liane si spezzano....

    RispondiElimina
  14. Ma è vero che adesso vi beccate una bella querela per diffamazione a mezzo stampa? C'è qualcuno di voi che non ha nulla da perdere MA LAT SIT PICCAT. Leggete prima di parlare o firmare . . . il trucco è sempre lo stesso va avanti da 20 anni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le iene rispondono....
      peccato che la determina della n. 510 del comune di ceglie riporta dei pagamenti diretti alle persone, senza alcun riferimento ai costi di service, palco, ecc.
      "Liquidare in favore dei sotto riportati creditori l’importo a ciascuno spettante...’"
      quindi il palco, il service, l'allestimento spettacolo non lo fa una ditta specializzata, ma loro direttamente....
      ovviamente ci sarà un proposta di offerta pervenuta prima dello spettacolo, con i dettagli dei costi (cache, palco, service, allestimento, vitto, alloggio, trasferta,,,), e sicuramente il contratto e la fattura successivi presenteranno gli importi di cachet con una ritenuta d'acconto, o iva a seconda, e gli importi relativi al service, al palco, tutto dettagliato, o almeno un minimo....
      ovviamente.... o no?
      Buon ferragosto
      P.G.

      Elimina
    2. sarà er megghi ci nang eran rispunnut!
      ihihihihhi

      Elimina
  15. https://www.youtube.com/watch?v=400XrGBoov0

    RispondiElimina
  16. scusate ma tutto lo spettacolo è costato 12.985, iva inclusa, di pagamenti a singole persone!
    quanto è il costo di service, palco, ecc.? si sottrae e si confronta con biccari o no?

    RispondiElimina
  17. FORSE QUALCUNO HA DIMENTICATO CHE ESISTE UN CONTRATTO TRA IL COMUNE DI CEGLIE E GLI ARTISTI, PRECEDENTE ALLA MANIFESTAZIONE, IN CUI E' TUTTO DETTAGLIATO. COMUNQUE CARI CONSIGLIERI MAGARI CHIEDENDO SCUSA POTEVE EVITARVI UNA BELL CAUSA ED UN'AZIONE DI RISARCIMENTO. P.S. CONSIGLIO A PIO E AMEDEO (CHE SO CHE STANNO LEGGENDO OGN GIORNO QUESTI BLOG) DI DEVOLVERE, NELL'EVENTUALITA', L'EVENTUALE RISARCIMENTO AL COMUNE DI CEGLIE. CEGLIE AMA PIO E AMEDEO!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... pure là sui contratti, altre stranezze....
      il tempo è galantuomo!

      Elimina